SPAGHETTI AL LUPPOLO E PEPERONE CRUSCO

Quando si pensa al luppolo, la prima cosa che viene in mente è la birra per la quale si utilizzano i fiori femminili della pianta. Per la ricetta degli spaghetti al luppolo e peperone crusco ho utilizzato il luppolo selvatico, più precisamente gli apici della pianta dal caratteristico sapore leggermente amarognolo e pungente.

Il peperone crusco, prodotto tipico della cucina lucana ma diffuso anche in altre regioni meridionali, prevede un preciso disciplinare per la sua produzione, a partire dall’utilizzo del peperone di Senise Igp e di una zona ben limitata della Basilicata per la sua coltivazione.

Dal sapore dolce e non piccante, sottili e croccantissimi, i peperoni cruschi vengono raccolti nelle caratteristiche e coreografiche collane (serte) e appese dai contadini lontani dalla luce diretta per la loro essiccazione prima di essere fritti.

spaghetti al luppolo e peperone crusco presentazione_1

Ingredienti: per 4 persone

  • 350 gr di luppolo selvatico
  • 4 cipollotti bianchi
  • 320 gr di spaghetti
  • peperoni cruschi
  • olio Evo, sale, pepe q.b.
spaghetti al luppolo e peperone crusco ingredienti

Come preparare gli spaghetti al luppolo e peperone crusco:

  1. Lavare accuratamente il luppolo aggiungendo un po’ di bicarbonato nell’acqua, risciacquare bene e lasciare in immersione in acqua e ghiaccio
  2. Mondare e lavare i cipollotti e tagliare la parte bianca a rondelle e quella verde a pezzetti
  3. In una padella capiente versare un paio di cucchiai d’olio Evo ed unire i cipollotti, sia la parte bianca che quella verde, fare rosolare finché non si ammorbidiscono
  4. Scolare il luppolo e versarlo nella padella con i cipollotti e cuocere per circa 20/25 minuti coperto aggiungendo qualche cucchiaio di acqua; mescolare di tanto in tanto e, se necessario, aggiungere ancora un po’ di acqua, sale e pepare
  5. Nel frattempo portare a bollore una pentola con abbondante acqua, aggiungere sale grosso e buttare gli spaghetti (per i tempi di cottura seguire le indicazioni del produttore)
  6. Quando gli spaghetti sono giunti a cottura, scolarli e versarli nella padella con il luppolo, aggiungere un filo d’olio Evo e amalgamare il tutto
  7. Impiattare gli spaghetti, aggiungere i peperoni cruschi sbriciolati grossolanamente e servire subito spaghetti al luppolo e peperone crusco.
spaghetti al luppolo e peperone crusco presentazione dettaglio
spaghetti al luppolo e peperone crusco presentazione_2
spaghetti al luppolo e peperone crusco presentazione

Seguimi su Instagram @gourmama e condividi la tua creazione con l’hashtag #gourmama

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.