ROTOLO CON CASTAGNE E MIRTILLI ROSSI

per il Club del 27

Un secondo piatto ricco, dai sapori e colori autunnali e che crea dipendenza: rotolo con castagne e mirtilli rossi per il Club del 27 che ha deciso di dedicare questo mese ai sapori del bosco, non perdetevi le numerose ricette proposte!

Una ricetta deliziosa che viene dai paesi anglosassoni, precisamente da BBC GoodFood, perfetta per ogni occasione, un’idea diversa anche per le prossime feste natalizie, in fondo mancano solo due mesi al Natale. E visto che non riuscirete a resistere fino ad allora, organizzate un bel pranzo domenicale rendendo il rotolo con castagne e mirtilli rossi il protagonista della vostra tavola.

Mi sarebbe piaciuto utilizzare i mirtilli rossi (cranberry) freschi ma, purtroppo, non sono riuscita a trovarli; quando andavo spesso in Germania a trovare mia figlia che all’epoca studiava in quel paese, ricordo che ne facevo incetta per poi congelarli ed utilizzarli tutto l’inverno. Ho optato per i mirtilli rossi essiccati e devo dire che il risultato è stato soddisfacente: il loro sapore dolce ma pungente ben si adatta alla carne di maiale e dona una nota caratteristica al piatto.

rotolo di castagne e mirtilli rossi gourmama presentazione_1

Ingredienti: per 2 rotoli

  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 cipolla
  • 2 mele Granny Smith (circa 400 gr)
  • 1 kg di salsiccia di maiale
  • 400 gr di castagne cotte al vapore
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 6/7 foglie di salvia
  • 1 cucchiaino da the di timo
  • 1 uovo
  • 100 g di pangrattato bianco
  • 60 gr di mirtilli rossi essiccati
  • 24 fette di pancetta arrotolata
  • burro q.b.
rotolo di castagne e mirtilli rossi gourmama ingredienti_1

Come preparare il rotolo con castagne e mirtilli rossi:

  1. Tritare la cipolla e farla soffriggere 5 minuti con l’olio in una padella larga per farla imbiondire; sbucciare le mele e tagliarle a cubetti, quindi unirle al soffritto di cipolla e farle cuocere qualche minuto per farle ammorbidire
  2. Far rinvenire i mirtilli rossi in acqua tiepida
  3. Lavare prezzemolo e salvia e tritarli grossolanamente; unirli al timo
  4. Tritare grossolanamente le castagne
  5. Eliminare il budello dalla salsiccia e versarla in una ciotola capiente; unire gli aromi, le castagne, le mele, il pangrattato, l’uovo appena sbattuto e con le mani mescolare in modo uniforme il composto
  6. Stendere un foglio di carta stagnola, imburrare adeguatamente quindi posizionare 6 fette di pancetta
  7. Distribuire metà del composto sulla pancetta, lasciando un bordo di circa 3 centimetri; con le dita bucare la parte superiore del ripieno nel senso della lunghezza e versare metà dei mirtilli rossi, quindi richiudere con il composto
  8. Coprire con altre 6 fette di pancetta e sigillare unendo le fette di pancetta in modo da non lasciare il ripieno scoperto; con l’aiuto dela carta stagnola, arrotolare il ripieno formando un cilindro e chiudere bene le estremità. Formare il secondo rotolo
  9. Riscaldare il forno a 190°C, posizionare i rotoli avvolti nella carta stagnola in una teglia e cuocere circa 45 minuti; a fine cottura, togliere delicatamente la carta stagnola, scolare il sugo e cuocere per altri 15 minuti o fino a che la pancetta diventa croccante.
  10. Servire il rotolo con castagne e mirtilli rossi accompagnando con il sugo di cottura
rotolo di castagne e mirtilli rossi gourmama presentazione
rotolo di castagne e mirtilli rossi gourmama presentazione_3

Ti è piaciuta questa ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

12 Comments

  1. 27 Ottobre 2021 / 14:30

    Sto cominciando a commentare le meraviglie del Club proprio date, e devo dire che come inizio non è affatto male… Hai ragione, questo rotolo è perfetto per un pranzo di festa. Devo ricordarmene.

    • GOURMAMA
      Autore
      27 Ottobre 2021 / 20:55

      E’ davvero buonissimo, te lo consiglio! Un abbraccio

  2. 28 Ottobre 2021 / 11:24

    Stupenda questa ricetta e stupenda anche questa tua versione!
    standing ovation!!!!
    ciaoooooo

  3. 28 Ottobre 2021 / 16:57

    Ma il tuo rotolo è il fratellone delle mie polpette, qui ci sono le mele in aggiunta che sicuramente rendono il tutto ancora più goloso.

  4. antonella
    29 Ottobre 2021 / 22:21

    la versione rotolo forse è più bella delle polpette, comunque il tuo risultato è troppo bello!

    • GOURMAMA
      Autore
      1 Novembre 2021 / 16:52

      Grazie mille Antonella! E’ davvero molto buono, te lo consiglio

    • GOURMAMA
      Autore
      1 Novembre 2021 / 16:54

      Si, si! Fatti tentare, merita. E per le dosi puoi dimezzarle oppure puoi fare due rotoli e congelarne uno non cotto, io ho fatto così

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.