TORTA SALATA AI FAGIOLINI TRICOLORI

Come resistere alla bellezza e bontà delle verdure di stagione? Quando ho trovato questi meravigliosi fagiolini bianchi, verdi e neri non ho saputo resistere. Come al solito, direte voi! Vero, infatti lo dico spesso ma gli ortaggi freschi mi attraggono come Winnie the Pooh al miele.

E così ho iniziato a pensare a questa torta salata ai fagiolini tricolori, davvero semplice da preparare così come lo sono gli ingredienti utilizzati.

Se non riuscite a trovare i fagiolini tricolori nessun problema, si può realizzare anche solo con quelli verdi che si possono comprare ovunque, si perde solo l’effetto cromatico.

Stesso discorso per i germogli di ravanello che troverete nella ricetta, danno un aroma leggermente pungente oltre ad essere deliziosi e colorati ma sono facoltativi.

torta salata ai fagiolini tricolori presentazione_2

Ingredienti: per uno stampo da crostata da 35 x 11 cm

per la pasta brisée:

  • 170 gr di farina
  • 85 gr di burro freddo
  • 4 gr di sale
  • 30 gr di tuorli (a temperatura ambiente)
  • 50 gr di acqua freddissima
  • in alternativa utilizzare circa 250 gr di pasta brisée già pronta

per il ripieno:

  • 200 gr di fagiolini misti (bianchi, verdi, neri)
  • 100 gr di ricotta di mucca
  • 50 gr di Emmentaler
  • 3 uova intere
  • 3 cucchiai di latte fresco intero
  • 20 gr di parmigiano reggiano
  • germogli di ravanello q.b. (facoltativo)
  • sale, pepe q.b.
  • olio Evo q.b.

torta salata ai fagiolini tricolori ingredienti_2

Preparazione della torta salata ai fagiolini tricolori

  1. Preparare la pasta brisée mettendo burro e farina nella planetaria, unire il tuorlo, il sale e l’acqua; impastare fino ad ottenere un impasto liscio. Se non avete la planetaria, seguire lo stesso procedimento impastando a mano.
  2. Imburrare ed infarinare lo stampo
  3. Formare una palla, appiattirla, avvolgerla nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero almeno mezz’ora
  4. Lavare e mondare i fagiolini, quindi cuocerli a vapore e scolarli al dente
  5. Grattugiare il formaggio Emmentaler
  6. In una ciotola mescolare con una frusta le uova e il latte, regolare di sale e pepe, unire la ricotta, il parmigiano e amalgamare fino ad ottenere una crema omogenea
  7. Aggiungere alla crema di uova l’Emmentaler grattugiato tenendone da parte un pochino, e metà dei fagiolini tagliati a pezzetti
  8. Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 180°
  9. Trascorso il tempo di riposo, riprendere la pasta, stenderla e foderare lo stampo precedentemente imburrato ed infarinato; rimettere in frigorifero per 10 minuti
  10. Versare il composto di uova, latte e fagiolini nel guscio di pasta, adagiarvi sopra i fagiolini bianchi, verdi e neri, l’Emmentaler tenuto da parte e i germogli di ravanello
  11. Cuocere la torta salata ai fagiolini tricolori a 180° per30/40 minuti in base al vostro forno.
torta salata ai fagiolini tricolori presentazione dettaglio
torta salata ai fagiolini tricolori presentazione

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.