PRINJOLATA

CARNEVALE NEL MONDO

Dopo il viaggio in Italia realizzato lo scorso anno dai soci AIFB tra le ricette tipiche italiane di Carnevale, quest’anno l’Associazione ha deciso di fare un giro del mondo virtuale per scoprire le ricette di Carnevale nel mondo. La mia scelta è caduta sulla Prinjolata, un dolce tradizionale maltese preparato proprio durante questo periodo.

Il nome Prinjolata deriva da uno degli ingredienti di questo dolce, i pinoli (prinjol in maltese) ed è costituita da un impasto “spugnoso” sbriciolato (Sponge cake), ciliegie candite, pinoli e cioccolato e poi ricoperto di meringa italiana.

Al posto della Sponge cake viene a volte utilizzata la torta Madeira o dei biscotti sbriciolati mentre la copertura viene fatta anche con la panna per sostituire la meringa. La forma è in genere a cupola che ricorda una montagna innevata, ma la Prinjolata viene spesso fatta anche rettangolare, a mezzo cilindro o monoporzione.

Prinjolata presentazione_5

Il carnevale di Malta (Il-Karnival Ta’ Malta in maltese) è una celebrazione religiosa cattolica con radici che risalgono a centinaia di anni fa e vissuta ancora oggi con questo spirito da molti maltesi ma non manca naturalmente la celebrazione più “profana” fatta di spettacoli e festeggiamenti.

“Il carnevale viene celebrato prima dell’inizio della Quaresima, che nel Rito Romano coincide con il Mercoledì delle Ceneri: la Chiesa Cattolica celebra questa giornata che nasce a motivo della celebrazione pubblica della penitenza che costituiva il rito che dava inizio al cammino di penitenza dei fedeli che sarebbero stati assolti dai loro peccati la mattina del Giovedì Santo. In questo giorno la Chiesa prescrive il digiuno e l’astinenza dalle carni. Simbolicamente, le ceneri indicano la penitenza, richiamano la caducità della vita terrena e la necessità della conversione” (© Famiglia Cristiana).

Il fulcro del carnevale maltese è a La Valletta, capitale di Malta con la gara per il miglior costume, danze artistiche, maschere grottesche e carri allegorici: realizzati in cartone e cartapesta e dipinti con colori vivaci, questi enormi carri rappresentano spesso scene comiche o satira politica. Richiedono mesi di dedizione e preparazione da parte di gruppi di locali appassionati di carnevale e orgogliosi di costruire il carro più accattivante del carnevale.

Visit Malta malta a carnevale
© foto Visit Malta

Ingredienti: per uno stampo a cupola da 22 cm di diametro

per la Sponge cake (per uno stampo da 20 cm di diametro)

  • 225 g di farina 00
  • 240 gr di uova a temperatura ambiente (circa 4 uova grandi)
  • 225 gr di zucchero semolato
  • 1 baccello di vaniglia o 1 cucchiaino da caffè di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiaini da caffè di lievito per dolci (circa 8 gr)
  • 225 gr di burro morbido
  • 2 pizzichi di sale

per il ripieno della Prinjolata

  • 1 cucchiaio di whisky
  • 50 g di pinoli, tostati e tritati
  • 50 g di ciliegie candite, tritate
  • 20 gr di gocce di cioccolato (circa 2 cucchiai)
  • 250 g di burro
  • 25 gr di zucchero a velo (circa 2 cucchiai)
  • 1 cucchiaio di vermouth
  • 1 cucchiaino da caffè di estratto di vaniglia

per la meringa italiana:

  • 75 g di albumi (da 2 uova grandi) a temperatura ambiente
  • 150 gr di zucchero
  • 45 g di acqua
  • per la decorazione:
  • 50 g di ciliegie candite
  • 50 gm di pinoli, tostati
  • 50 g di cioccolato fuso
Prinjolata ingredienti

Come preparare la Prinjolata:

per la sponge cake:

  1. Imburrare e infarinare lo stampo
  2. Lavorare il burro morbido con lo zucchero in una ciotola usando le fruste, il composto deve risultare cremoso
  3. Unire le uova, una per volta amalgamandole bene quindi aggiungere l’estratto di vaniglia e infine farina e lievito setacciati
  4. Versare il composto nello stampo e cuocere a 180° per circa 40/45 minuti minuti; prima di sfornare fare la prova dello stecchino
  5. Sformare la sponge cake e farla raffreddare su una gratella

per il ripieno della Prinjolata:

  1. In una grande ciotola rompere la sponge cake in piccoli pezzetti e cospargere con il whisky, mescolare
  2. Tritare grossolanamente i pinoli, le ciliegie candite e il cioccolato se non usate le gocce
  3. In un’altra ciotola sbattere burro e zucchero, il composto deve risultare liscio
  4. Unire pinoli, ciliegie candite, gocce o pezzetti di cioccolato e il composto di burro e zucchero a velo alla sponge cake; aggiungere vermouth ed estratto di vaniglia e mescolare tutto con le fruste elettriche o in un mixer
  5. Foderare l’interno di uno stampo a cupola (se non l’avete potete usare anche una ciotola a forma) con pellicola per alimenti e versarvi il ripieno della Prinjolata; schiacciare delicatamente il composto per dare la forma quindi capovolgere la ciotola e sformare
Prinjolata composto interno
Prinjolata preparazione

per la meringa italiana:

  1. In un pentolino versare l’acqua e lo zucchero (120 gr), portare a bollore fino a raggiungere i 121°, mescolando continuamente fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto.
  2. Montare gli albumi con 30 gr di zucchero, quindi aggiungere velocemente a filo lo zucchero cotto usando le fruste ad alta velocità e abbassandola una volta unito tutto lo sciroppo di zucchero; continuare a sbattere finché la meringa non si sia raffreddata e diventata solida e lucida (circa 15 minuti)
Prinjolata meringa

per la decorare:

  1. Fondere il cioccolato a bagnomaria con 1 cucchiaio d’acqua
  2. Ricoprire la cupola della Prinjolata con la meringa, posizionare pinoli e ciliegie candite e irrorare la Prinjolata con il cioccolato fuso.
Visit Malta malta a carnevale_1
© foto Visit Malta
Prinjolata presentazione_2
Prinjolata presentazione_dettaglio

Seguimi su Instagram @gourmama e condividi la tua creazione con l’hashtag #gourmama

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate.

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.