TORTA SALATA CON AGRETTI E PATATE

Una verdura particolare e delle patate inusuali: questi gli ingredienti principali della torta salata con agretti e patate.

Ho utilizzato le patate Corne de Gatte, una varietà originaria del Belgio dove è molto conosciuta per la sua delicatezza. I tuberi sono piccoli e ricurvi  e, proprio per questa caratteristica, si consumano preferibilmente con la buccia. Naturalmente non sono andata in Belgio a comperarle, ho trovato un’azienda valdostana che le coltiva e che le distribuisce nei negozi di frutta e verdura più forniti. In alternativa potete utilizzare altre patate di piccole dimensioni, di quelle che si possono mangiare con la buccia.

Gli agretti sono conosciuti anche come barba del frate e, oltre ad avere grandi proprietà depurative, contengono molte fibre e minerali. Si utilizzano i germogli che vanno staccati dalla parte terminale di colore rossastro.

torta salata con agretti e patate gourmama presentazione

Ingredienti: per una tortiera di 26 cm di diametro

  • 1 rotolo di pasta sfoglia o di pasta brisée (la potete preparare voi seguendo le indicazioni della ricetta base)
  • 300 gr di patate Corne de Gatte o simili
  • 150 gr di agretti
  • 1 scalogno
  • 150 gr di ricotta
  • 3 uova
  • 5 cucchiai di latte
  • 20 gr di parmigiano
  • sale, pepe q.b.
  • olio Evo q.b.

torta salata con agretti e patate gourmama ingredienti

Come fare la torta salata con agretti e patate

  1. Preparare la pasta brisée seguento le indicazioni della ricetta base.
  2. Trascorso il tempo di riposo, riprendere la pasta, stenderla e foderare uno stampo da crostata da 26 cm di diametro precedentemente imburrato ed infarinato e rimettere in frigorifero. In alternativa, stendere la pasta sfoglia o brisée già pronta e seguire lo stesso procedimento.
  3. Pulire accuratamente gli agretti: eliminare la parte terminale rossastra di ogni singolo ciuffetto (le radici), eliminare eventuali foglioline danneggiate o secche e sciacquare gli agretti più volte sotto l’acqua corrente per togliere ogni residuo terroso.
  4. Pulire lo scalogno e sminuzzarlo.
  5. In una padella antiaderente, scaldare un filo di olio Evo, unire lo scalogno e quindi gli agretti: cuocere finchè gli agretti non si ammorbidiscono, salare leggermente.
  6. Lavare bene le patate, grattare delicatamente la buccia con uno spazzolino, tagliarle a fatte e sbianchirle in acqua bollente salata per 5 minuti.
  7. Scolare le patate e passarle in padella con un filo di olio Evo per qualche minuto; salare e pepare.
  8. Preriscaldare il forno a 180°; togliere lo stampo con la pasta sfoglia o brisée dal frigorifero, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, foderare con carta forno e coprire con fagioli secchi o di ceramica. Infornare e cuocere “in bianco” per circa 10/15  minuti.
  9. In una ciotola sbattere le uova con sale e pepe, unire la ricotta precedentemente lavorata con una forchetta, il latte ed infine il parmigiano; il composto deve risultare cremoso.
  10. Togliere lo stampo dal forno, eliminare la carta ed i fagioli e fare raffreddare qualche minuto.torta salata con agretti e patate gourmama da-infornare
  11. Versare nello stampo il composto di uova e ricotta quindi unire le rondelle di patate alternandole con agretti e scalogno.
  12. Cuocere in forno per circa 30/40 minuti a 180° (regolatevi sempre in base al vostro forno.
  13. Togliere la torta dal forno, lasciare riposare qualche minuti e servire la torta salata con agretti e patate.

torta salata con agretti e patate gourmama presentazione dettaglio

 

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate.

www.facebook.com/gourmama

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.