BARRETTE DI CHEESECAKE AI FRUTTI ROSSI

Non è la mia solita cheesecake, è una nuova ricetta di Cloudy Kitchen scovata dalle mitiche amministratrici del gruppo Re-Cake per inaugurare l’inizio della bella stagione.

Dopo un mese di maggio uggioso e con temperature più adatte all’autunno che ad un inizio estate, il caldo sembra essere arrivato. E con il caldo arriva anche la voglia di cibi freschi, se sono poi anche sfiziosi e golosi ancora meglio.

Queste barrette di cheesecake hanno proprio tutte queste caratteristiche: facili da preparare, uniscono la freschezza e la cremosità del formaggio al gusto delizioso della frutta rossa di stagione. E non richiedono i lunghi tempi di cottura della classica cheesecake.

Ho scelto di utilizzare le ciliegie che personalmente adoro e che hanno reso il topping particolarmente gradevole, non eccessivamente dolce e di un bel color rosso intenso.

barrette di cheesecake ai frutti rossi gourmama preparazione_1

Ingredienti: per uno stampo di circa 20 cm x 20 cm

Per il topping di frutti rossi:

  • 300 gr di ciliegie o 250 g di frutti rossi misti freschi o surgelati
  • 35 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Per la base:

  • 90 gr di fiocchi di avena
  • 40 gr di farina 00
  • 70 gr di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 75 gr di burro freddo

Per la crema:

  • 120 gr + 300 grdi panna
  • 15 gr di gelatina in fogli
  • 450 gr di formaggio Philadelphia
  • 130 gr di zucchero semolato
  • semi di 1 bacca di vaniglia
  • scorza di 1/2 limone
  • 1/4 di cucchiaino di sale
barrette di cheesecake ai frutti rossi gourmama ingredienti

Come fare le barrette di cheesecake ai frutti rossi:

Preparare il topping:

  1. Lavare e denocciolare le ciliegie
  2. Mettere le ciliegie, lo zucchero e il succo di limone in una casseruola e cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio mescolando spesso
  3. Quando le ciliegie sono quasi completamente disfatte, trasferire il tutto nel mixer e frullare fino a ottenere una purea liscia.
  4. Versare la purea di ciliegie nella casseruola e cuocere ancora per qualche altro minuto, finché non si è raggiunta una consistenza piuttosto densa, simile a quella di una confettura.
  5. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare completamente.

Preparare la base:

  1. Accendere il forno a 180° gradi
  2. Rivestire lo stampo con carta forno.
  3. Mettere tutti gli ingredienti per la base in una ciotola e lavorarli con una forchetta e/o con le mani; si devono ottenere delle grosse briciole di impasto, quasi come fosse una frolla.
  4. Versare l’impasto ottenuto nello stampo e stenderlo uniformemente con l’aiuto di un cucchiaio, deve essere ben livellato
  5. Cuocere a 180° per circa 20 minuti; fornare e lasciare raffreddare

Preparate la crema:

  1. Fare ammorbidire la colla di pesce mettendola in acqua fredda per circa dieci minuti.
  2. In una casseruola mettere 120 grammi di panna, portarla quasi a bollore su fuoco basso, spegnere la fiamma e unire la colla di pesce strizzata mescolando bene per amalgamarla; lasciare raffreddare
  3. In una ciotola mettere il formaggio, lavorarlo con le fruste per un paio di minuti, unire la panna con la gelatina, i 300 gr di panna rimasta, lo zucchero, il sale, la vaniglia e la scorza di limone grattugiata.
  4. Lavorare il tutto per qualche minuto, fino ad ottenere una crema sostenuta, ariosa e liscia

Assemblare il dolce:

  1. Riprendere lo stampo e versare la crema di formaggio sulla base ormai raffreddata
  2. Stendere la crema in modo uniforme, distribuire qualche cucchiaiata di topping ben freddo sulla crema e formare dei disegni in base alla propria fantasia utilizzando la lama di un coltello o uno stuzzicadenti in modo da ottenere un effetto marmorizzato. Utilizzare la quantità di topping in base al proprio gusto
  3. Mettere la cheesecake in frigorifero per almeno un paio d’ore o finché non sarà ben rappresa; per me l’ideale è lasciarla tutta la notte
  4. Quando il dolce è ben solidificato, sformare la torta delicatamente staccando la crema dalle pareti con l’aiuto della lama di un coltello leggemente scaldata sotto l’acqua calda e poi sformandola completamente
  5. Tagliare il dolce a quadrotti per formare le barrette e servire le barrette di cheesecake ai frutti rossi; conservare in frigorifero.
barrette di cheesecake ai frutti rossi gourmama preparazione_4

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.