TENGRI KABAB

Kabab di cosce di pollo – ricetta di Asma Kahn

Ormai lo sapete, il cibo è una mia passione. Ne ho tante altre, dalla fotografia ai viaggi alla lettura. Ma il cibo e la cucina proprio mi entusiasmano.

A maggio ho partecipato a Cibo a Regola d’Arte, la manifestazione organizzata dal Corriere della Sera, e già arrivando ho iniziato a sentirmi come Pinocchio nel Paese dei Balocchi: non sapevo da che parte iniziare, e non perchè non avessi ben chiaro il programma della manifestazione o le strutture della location. Avevo già studiato tutto in anticipo e deciso dove andare e quando ma, nonostante questo, avrei voluto avere il dono dell’ubiquità ed assistere a più eventi contemporaneamente, così, giusto per non perdermi niente.

Sentire parlare gli Chef, ascoltare i loro racconti, incontrare aziende che conoscevo ma non direttamente, assistere ai cooking show, frequentare alcuni corsi di cucina tenuti da Chef di primissimo livello, imbattersi in persone conosciute e che spesso vedo agli eventi enogastronomici e altre che non vedevo da anni ma che sono state felice di incontrare: tutto questo mi fa stare bene, mi piace, mi rende felice.

Direte voi, ci vuole poco! In effetti è cosi, mi basta poco, ma credo che sia una gioia e anche un lusso fare cose che piacciono. E il mondo del cibo, della cucina e della fotografia mi rendono felice. Così come coltivare le erbette aromatiche nel mio piccolo terrazzo. O curare le mie fragole che ancora in questi giorni mi regalano dolcissimi frutti.

A Cibo a Regola d’Arte ho avuto modo di conoscere Asma Kahn, la sua storia personale mi ha colpito così come il suo modo di essere e la sua personalità. Amo molto la cucina indiana e così ho acquistato un suo libro dal quale ho tratto la ricetta che qui vi propongo, il Tengri Kabab, un semplice, originale e saporitissimo modo per cucinare le cosce di pollo. Richiede un tempo di marinatura di almeno 6 ore, meglio una notte intera.

tengri kabab presentazione_1 gourmama

Ingredienti: per 2 persone

  • 4 cosce di pollo senza pelle

per la marinata:

  • 30 gr di salsa di soia delicata
  • 15 gr di succo di limone
  • 7 gr di coriandolo macinato
  • 3/4 gr di peperoncino di Cayenna (per un risultato meno piccante usare la paprika)
  • 1 abbondante pizzico di zucchero
  • 15 gr di pasta di zenzero
  • 15 gr di pasta d’aglio
  • qualche fetta di limone per servire (facoltativo)
tengri kabab ingredienti gourmama

Preparazione del Tengri Kabab:

  1. Preparare la marinata mescolando in una piccola ciotola tutti gli ingredienti
  2. Posizionare le cosce di pollo in un contenitore con coperchio e versarvi sopra la marinata, assicurandosi che ogni superficie del pollo sia coperta
  3. Coprire il contenitore con il coperchio e metterlo in frigorifero per un minimo di 6 ore, ma preferibilmente durante la notte
  4. Togliere il pollo dal frigorifero 30 minuti prima della cottura per farlo arrivare a temperatura ambiente. E’ possibile effettuare la cottura sia al forno che al barbecue
  5. Per cucinare al forno il Tengri Kabab, preriscaldare il forno a 200°. Posizionare le cosce di pollo in una teglia senza sovrapporle per consentire loro di cuocere uniformemente e versarvi sopra la marinata rimasta nella ciotola
  6. Cuocere in forno; dopo 20-25 minuti, forare la parte più spessa delle cosce con un coltello affilato o uno stuzzicadenti per controllare se i succhi sono limpidi. In caso contrario rimettere in forno. Una volta cotte, le cosce dovrebbero presentare macchie marroni ma la carne non dovrebbe essere asciutta.
  7. Per cucinare al barbecue, attendere che le fiamme si siano attenuate e che un fuoco basso si distribuisca uniformemente sui carboni. Se il calore è troppo alto, le parti esterne delle cosce cuoceranno rapidamente mentre le parti interne rimarranno crude.
  8. Il tempo di cottura varierà a seconda del calore dei carboni. Prima di servire, forare la parte più spessa delle cosce con un coltello affilato o uno stuzzicadenti per controllare se i succhi sono limpidi. In caso contrario, la cottura.
  9. Servire il Tengri Kabab caldo, eventualmente con spicchi di limone da spremere.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate

tengri kabab presentazione gourmama
Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.