SPAGHETTI ALLE COZZE E VONGOLE

Come si fa a non amare gli spaghetti alle cozze e vongole? E’ uno di quei primi piatti che amo sempre fare e, come spesso mi capita, le ricette più classiche e che più preparo sono quelle che pubblico di meno….

La mia versione preferita è quella proposta qui e cioè in bianco, ma anche la versione con pomodoro non è affatto male.

E’ facile da preparare, l’unico accorgimento importante da seguire è la pulizia dei molluschi per evitare di assaporare gli spaghetti sentendo la sabbia sotto i denti.

 

spaghetti alle cozze e vongole presentazione

 

Ingredienti: per 4 persone

  • 320 gr di spaghetti
  • 800 gr di cozze
  • 500 gr di vongole
  • prezzemolo fresco
  • 1 dl vino bianco secco
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio Evo q.b.
  • sale, pepe q.b.

 

spaghetti alle cozze e vongole ingredienti

 

Come si cucinano gli spaghetti alle cozze e vongole:

  1. Lavare le vongole sotto l’acqua corrente quindi immergerle in una ciotola con abbondante acqua leggermente salata per farle spurgare; lasciarle in immersione per 2/3 ore, cambiando l’acqua più volte per eliminare la sabbia
  2. Lavare le cozze ed eliminare il bisso da ognuna (il bisso è il filamento molto robusto che c’è fra le valve e che permette alle cozze di stare attaccate alle rocce)
  3. Con l’aiuto di una paglietta abrasiva, strofinare le valve ed eliminare tutte le impurità quindi risciacquare le cozze sotto l’acqua corrente ed immergerle in una ciotola con abbondante acqua leggermente salata per farle spurgare; lasciarle in immersione per 2/3 ore, cambiando l’acqua più volte per eliminare la sabbia
  4. Scolare cozze e vongole, assicurarsi che siano ben pulite e spurgate quindi metterle in una padella larga con qualche cucchiaio di olio Evo a fuoco vivo; bagnare con 1 dl di vino bianco, incoperchiare  e attendere che i gusci si aprano (circa 15 minuti)
  5. Scolare cozze e vongole, scartare quelle rimaste chiuse e raccogliere il liquido di cottura in un recipiente filtrandolo attraverso una garza a trama fitta.
  6. Sgusciare cozze e vongole lasciandone alcune con le valve che serviranno per la presentazione del piatto e tenere da parte
  7. Lavare velocemente il prezzemolo, eliminare i gambi e sminuzzare le foglie
  8. Mettere sul fuoco una pentola d’acqua, quando arriva a bollore aggiungere il sale grosso (circa 10 gr per litro) e buttare la pasta
  9. Mentre la pasta cuoce, mettere sul fuoco una padella capiente con olio  e uno spicchio d’aglio; non appena prende colore, eliminare l’aglio
  10. Scolare la pasta al dente, versarla nella padella e unire il liquido di cottura di cozze e vongole tenuto da parte; aggiungere cozze e vongole, mescolare velocemente, unire il prezzemolo e servire subito gli spaghetti alle cozze e vongole.spaghetti alle cozze e vongole presentazione dettaglio

 

 

spaghetti alle cozze e vongole presentazione _1

 

 

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate

 

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.