LE UOVA DI PAOLO

Le uova di Paolo? E chi è Paolo? E come sono le uova di Paolo? Paolo è un mio carissimo amico e queste uova sono il suo cavallo di battaglia. Per anni, durante le vacanze pasquali in montagna, le uova di Paolo erano il pezzo forte del pranzo di Pasqua tra amici di vecchia data.

Con entusiasmo e mano esperta ne faceva in quantità industriale per soddisfare tutti i commensali, seguendo rigorosamente una ricetta ereditata dalla sua mamma.

E così, con il suo consenso, le propongo anche a voi, ringraziandolo per la ricetta e per la fedele amicizia.

 

le uova di paolo presentazione

 

Ingredienti: per 6 persone

  • 6 uova
  • 120 gr di tonno sott’olio
  • 5 acciughe sott’olio
  • 12 gr di capperi
  • 180 gr di maionese (fatta in casa o già pronta)

 

le uova di paolo ingredienti

 

Preparazione delle uova di Paolo:

  1. Mettere le uova in una casseruola con acqua fredda e cuocerle per 7 minuti a partire dal bollore; scolare le uova, farle raffreddare, sgusciarle delicatamente e tagliarle a metà nel senso della lunghezza.
  2. Preparare la maionese (in alternativa utilizzare quella già pronta).
  3. Riunire nel mixer il tonno, i capperi, le acciughe e i tuorli delle uova sode, frullare il tutto ed unire la maionese, mescolando bene per amalgamare tutti gli ingredienti e ottenere un composto uniforme e cremoso.
  4. Trasferire il composto in un sac à poche e riempire le mezze uova. Conservare le uova di Paolo in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
  5. Se desiderate potete decorare le uova ripiene con qualche cappero.

 

le uova di paolo mixer

 

 

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate.

www.facebook.com/gourmama

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.