Torta salata alla zucca e scamorza affumicata

La ricetta della torta salata alla zucca e scamorza affumicata è nata per caso, per utilizzare alcuni ingredienti che avevo a casa e ancora non avevo consumato.

La ricetta è molto semplice e l’ho realizzata in pochissimo tempo; non fatevi spaventare dalla zucca, in questo caso non è prevista una pre-cottura, e se non avete in casa la scamorza potete utilizzare un altro formaggio saporito in modo che contrasti con la dolcezza della zucca e la delicatezza della ricotta.

torta salata alla zucca e scamorza affumicata gourmama presentazione

Ingredienti: per uno stampo da 24 cm di diametro

  • 350 gr di zucca (250 gr se già mondata)
  • 150 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 100 gr di scamorza affumicata
  • 5 cucchiai di latte
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • timo fresco q.b.
  • 250 gr di pasta sfoglia già pronta
torta salata alla zucca e scamorza affumicata gourmama ingredienti_1

Come fare la torta salata alla zucca e scamorza affumicata:

  1. Mondare la zucca, lavarla, asciugarla e tagliarla a fette di circa 3 cm di spessore
  2. Tagliare a fettine sottili la scamorza affumicata
  3. In una ciotola mescolare con una frusta le uova e il latte, regolare di sale, unire la ricotta e la noce moscata grattugiata (quantità in base ai vostri gusti) e amalgamare fino ad ottenere una crema omogenea
  4. Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 180°
  5. Stendere la pasta e foderare uno stampo da circa 24 cm di diametro precedentemente imburrato ed infarinato; rimettere in frigorifero per 10 minuti
  6. Versare il composto di uova, latte e ricotta nel guscio di pasta, adagiarvi sopra le fette di zucca divise a metà, le fettine di scamorza e il timo fresco
  7. Cuocere la torta salata alla zucca e scamorza affumicata a 180° per circa 40 minuti in base al vostro forno.
torta salata alla zucca e scamorza affumicata gourmama preparazione_2
torta salata alla zucca e scamorza affumicata gourmama presentazione_2

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.