SPONGE CAKE AI MIRTILLI E BUTTERFLY PEA

“…Nel blu dipinto di blu….” In questo articolo non parleremo della nota canzone Volare di Domenico Modugno ma più semplicemente di una torta. Di una torta speciale però, la sponge cake ai mirtilli e butterfly pea, speciale perchè è blu! Non proprio blu notte ma un blu cielo, quello limpido delle prime giornate di primavera.

Non pensate a colori artificiali, non amo molto utilizzarli, preferisco “coloranti” che si trovano direttamente in natura come i fiori di butterfly pea, cioè i fiori del pisello farfalla dalle notevoli proprietà antiossidanti così come i mirtilli.

La pianta del pisello farfalla o del fagiolo blu è un rampicante ornamentale che produce deliziosi e delicati fiori blu edibili e foglie molto decorative; i frutti sono baccelli piatti commestibili se raccolti quando sono verdi e teneri mentre i semi sono utilizzati per la semina.

Sembra che questi fiori siano d’aiuto contro lo stress e donino calma e serenità: niente di meglio per celebrare con gioia una giornata importante che sta per arrivare, la Festa della Mamma.

sponge cake ai mirtilli e butterfly pea presentazione_3

Ingredienti: per uno stampo rotondo da 20 cm di diametro

per la sponge cake 

  • 225 g di farina 00
  • 240 gr di uova a temperatura ambiente (circa 4 uova grandi)
  • 225 gr di zucchero semolato
  • 1 baccello di vaniglia o 1 cucchiaino da caffè di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiaini da caffè di lievito per dolci (circa 8 gr)
  • 225 gr di burro morbido
  • 2 pizzichi di sale

per il ripieno:

  • 400 ml di panna fresca da montare
  • 25 gr di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di butterfly pea
  • 250 gr di mirtilli freschi
  • sciroppo di zucchero q.b.

per la copertura:

  • 300 gr di Philadelphia
  • 180 gr di panna fresca da montare
  • 30 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di butterfly pea
  • 100 gr di mirtilli freschi

Come preparare la sponge cake ai mirtilli e butterfly pea:

Lavare velocemente i mirtilli, asciugarli con carta da cucina e tenere da parte

per la sponge cake:

  1. Imburrare e infarinare lo stampo
  2. Lavorare il burro morbido con lo zucchero in una ciotola usando le fruste, il composto deve risultare cremoso
  3. Unire le uova, una per volta amalgamandole bene quindi aggiungere l’estratto di vaniglia e infine farina e lievito setacciati
  4. Versare il composto nello stampo e cuocere a 180° per circa 40/45 minuti minuti; prima di sfornare fare la prova dello stecchino
  5. Sformare la sponge cake e farla raffreddare su una gratella

per il ripieno:

Mettere in infusione la panna con 2 cucchiai di butterfly pea, riporre il recipiente in frigorifero e lasciare riposare per circa mezz’ora

Trascorso il tempo di riposo, riprendere la panna che avrà assunto un colore blu chiaro, filtrarla con un colino e versarla in una ciotola; aggiungere lo zucchero a velo e montare con le fruste elettriche

Unire alla panna montata 250 gr di mirtilli e mescolare delicatamente; riporre in frigorifero

per la copertura:

Mettere in infusione la panna con 2 cucchiai di butterfly pea, riporre il recipiente in frigorifero e lasciare riposare per circa mezz’ora

Versare il formaggio in una ciotola e lavorarlo con una forchetta per ammorbidirlo

Unire al formaggio lo zucchero a velo e amalgamarlo bene al formaggio con le fruste elettriche

Trascorso il tempo di riposo, riprendere la panna che avrà assunto un colore blu chiaro, filtrarla con un colino e versarla in una ciotola; montare con le fruste elettriche

Unire la panna montata alla crema di formaggio e mescolare per unire i due composti; riporre in frigorifero

per il montaggio della torta:

Eliminare con un coltello il bordo della torta e la superficie abbrustolita

Tagliare la sponge cake in senso orizzontale in modo da ottenere 3 dischi il più possibile della stessa altezza

Riprendere la panna montata con i mirtilli, versare il composto in un sac à poche, tagliare la punta lasciando spazio sufficiente per far uscire anche i mirtilli e distribuire il ripieno sul disco “base” e sul disco centrale precedentemente bagnati con poco sciroppo di zucchero

Ricomporre la torta mettendo uno strato sopra l’altro schiacciando leggermente; eliminare l’eventuale composto fuoriuscito

Riprendere la ciotola con il composto per la copertura e iniziare a ricoprire la superficie e il contorno della torta; livellare in modo da rendere la copertura liscia e il più possibile uniforme

Versare in un sac à poche il composto da copertura avanzato dopo aver inserito una bocchetta a piacere e decorare la superficie della torta; decorare con i mirtilli e riporre la sponge cake ai mirtilli e butterfly pea in frigorifero fino al momento di servire.

sponge cake ai mirtilli e butterfly pea presentazione dettaglio_1
sponge cake ai mirtilli e butterfly pea presentazione_2
sponge cake ai mirtilli e butterfly pea presentazione dettaglio_7
sponge cake ai mirtilli e butterfly pea presentazione_3

Seguimi su Instagram @gourmama e condividi la tua creazione con l’hashtag #gourmama

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

2 Comments

  1. Cristina
    11 Maggio 2022 / 15:13

    Questa torta e’ stupenda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.