coniglio con uvetta e pinoli

Il coniglio con uvetta e pinoli è un secondo piatto appetitoso e una stuzzicante alternativa al classico coniglio al forno o alla cacciatora.

A mio parere una ricetta interessante e molto facile da realizzare, adatta sia per un pranzo in famiglia che per una cena con ospiti.

coniglio con uvetta e pinoli presentazione_1

Ingredienti: per 4 persone

  • 8 cosce di coniglio (circa 1,5 kg)
  • 1 lt di vino bianco (ho utilizzato un vino aromatico, il Gewurztraminer)
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche (salvia, rosmarino, maggiorana)
  • 3 cipolle dorate medie
  • 80 gr di pinoli
  • 50 gr di uvetta sultanina
  • 20 gr di concentrato di pomodoro
  • 20 gr di burro
  • 1/2 litro di brodo di carne
  • 6 cucchiai di olio EVO
  • sale, pepe
coniglio con uvetta e pinoli ingredienti

Come preparare il coniglio con uvetta e pinoli:

  1. Lavare le cosce di coniglio, asciugarle e sistemarle in una ciotola capiente.
  2. Versare sul coniglio il vino bianco, unire le erbe aromatiche e lasciare marinare per almeno un paio d’ore
  3. Fare rinvenire l’uvetta sultanina in una ciotola con acqua calda
  4. Tagliare a fettine sottili le cipolle
  5. Togliere il coniglio dalla marinata e asciugarlo
  6. Mettere burro e olio in una casseruola, accendere il fuoco e, quando i grassi iniziano a sfrigolare, unire le cosce di coniglio
  7. Fare rosolare delicatamente, unire le cipolle e continuare a rosolare finché le cipolle risultano morbide e traslucide
  8. Versare circa 2 dl di vino bianco della marinata filtrato nella casseruola e lasciare evaporare l’alcool
  9. Sciogliere il concentrato di pomodoro in un mestolo di brodo caldo e versarlo nella casseruola, unire circa mezzo litro di brodo di carne e cuocere coperto per mezz’ora
  10. Togliere il coperchio, unire l’uvetta scolata e asciugata e i pinoli e portare a fine cottura facendo restringere il fondo
  11. Servire il coniglio con uvetta e pinoli accompagnando con patate al forno.
coniglio con uvetta e pinoli presentazione dettaglio

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate.

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.