SALON DU CHOCOLAT

Salon du Chocolat Milano – 15-18 febbraio 2018

La terza edizione del Salon du Chocolat, la più importante manifestazione mondiale dedicata all’eccellenza del cioccolato, torna a Milano da giovedì 15 a domenica 18 febbraio 2018 al MiCo Lab.

Il Salon du Chocolat è l’appuntamento con il meglio del cioccolato italiano, da assaggiare e scoprire assieme ai più grandi artigiani, chef e pastry chef italiani e internazionali.

Il Salon du Chocolat nato 23 anni fa a Parigi, rappresenta ad oggi la più grande manifestazione dedicata al cioccolato di eccellenza.

salon du chocolat

Perché andare al Salon du Chocolat Milano

Al Salon du Chocolat si può scoprire, assaggiare e conoscere il meglio del cioccolato italiano e internazionale grazie alle numerose attività previste per imparare a cucinarlo, decorarlo e degustarlo nelle sue varie forme.

Al Salon du Chocolat si scopre la provenienza delle fave più pregiate e come vanno trasformate, si impara ad abbinare i vari tipi di cioccolato ad altre materie prime, a vini, superalcolici, a pietanze italiane o esotiche grazie a ricette insolite e deliziose. Si incontrano i più grandi chef italiani e internazionali che, tra uno show cooking e un dibattito, concedono saluti, strette di mano e selfie: si dialoga apertamente con produttori, grandi artigiani e maestri pasticceri.

E soprattutto al Salon du Chocolat si assaggiano e si degustano centinaia di tipi e marchi di tavolette, ganache, mignon, torte, creme, bonbons, praline, tartufi di tutte le più golose varianti e preparati di cioccolato salato, speziato, cremoso, con frutta secca e candita e ripieno.

Ma non solo! Molti dei maîtres chocolatiers preparano linee di prodotti esclusivi che potranno essere mangiati soltanto durante Salon du Chocolat Milano con ingredienti e abbinamenti raffinatissimi.

Il programma

Il Salon du Chocolat propone un programma fitto e avvincente: dalle degustazioni agli spettacolari show cooking tenuti dal meglio della pasticceria Italiana fino all’esclusiva sfilata di moda.

  • La sfilata: come di consueto al Salon du Chocolat, sarà la sfilata di abiti in cioccolato ad aprire la manifestazione la sera del 15 febbraio.

Sin dalla prima edizione, nel 2015, il Salon du Chocolat Milano ha voluto celebrare il matrimonio tra cioccolato ed alta moda, avviando una collaborazione tra i maître pâtissier dell’AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani) e gli studenti di NABA (Nuova Accademia di Belle Arti), poi estesa ai più importanti maître chocolatier italiani, che durante la kermesse diventano gli stilisti di inedite sfilate, dove gli abiti indossati dalle modelle sulla passerella sono realizzati interamente in coccolato.

Il fil rouge che accompagna le modelle sulla passerella di questa edizione è lo stile di vita e di vestire Belle Époque. Questo magico periodo a cavallo tra l’800 e il 900 rappresenta la grande gioia di vivere dell’Europa espressa da Art Noveau e Liberty, dalla nascita del sistema moda e del cinema ai progressi scientifici e alle trasformazioni sociali.

Per l’occasione Davide Comaschi – World Chocolate Master 2013 e direttore del Chocolate AcademyTM Center Milano – ha dato libero sfogo al suo estro creativo, confezionando un abito interamente in cioccolato dall’evocativo titolo “Mi amo o non mi amo?” un nome programmatico che rimanda immediatamente all’universo floreale che verrà indossato durante le sfilate in programma per la serata inaugurale, giovedì 15 febbraio, e nel pomeriggio di sabato 17 febbraio.

  • Show-cooking: un classico del Salon du Chocolat, un’occasione imperdibile per conoscere i grandi personaggi della pasticceria italiana e vederli all’opera. Fra gli altri vi segnalo:

venerdì 16 febbraio dalle 14 alle 14:45 Nicolò Moschella, l’astro nascente della pasticceria italiana, già allievo di Iginio Massari, realizzerà una sua creazione dedicata al cioccolato dal titolo “Seduzione”.

Davide Comaschi sarà protagonista di ben 4 show-cooking, durante i quali metterà in mostra le sue abilità e svelerà al pubblico alcuni segreti della sua maestria. Suo sarà infatti lo show-cooking di apertura, in programma per le 20:15 di giovedì 15 febbraio, che lo vede coinvolto in un appassionante 4 mani con lo chef Alessandro Borghese con cui realizzerà un’ inedita caponata al cioccolato.

Il lato sano del cioccolato sarà il tema dello show-cooking di venerdì 16 febbraio alle h. 16.00, che Davide Comaschi realizzerà a 4 mani con l’esperta nutrizionista Chiara Manzi, mentre sabato 17 febbraio, sempre alle 16.00 l’argomento dello show sarà Passione nel cioccolato.

Per la giornata di domenica 18 febbraio è in programma il gran finale, con un cammeo imperdibile per tutti gli appassionati di pasticceria. Alle 12:00 infatti, il Direttore del Chocolate AcademyTM Center Milano si esibirà in un 4 mani con Iginio Massari, suo Maestro e amico, con il quale Davide Comaschi realizzerà un classico intramontabile, tentazione di tutti i golosi, il cremino.

Davide Comaschi con Iginio Massari

  • Food-pairing: al Salon du Chocolat due esclusive esperienze che vi consiglio di non perdere allo stand Chocolate AcademyTM Center Milano.

La prima esperienza sarà dedicata al connubio tra birra e cioccolato, dove la birra belga d’abbazia Pater Linus, spillata al momento, verrà proposta in abbinamento a un napolitaine di cioccolato Gold, il prodotto Callebaut dalle dolci note caramellate.

salon du chocolat pater linus callebaut

La seconda esperienza invece avrà come fulcro il gin, dove un tartufo di cioccolato Q–fermentation Ocoa Cacao Barry diventerà il croccante involucro di una ganache a base di cioccolato al latteAlunga e Gin Primo, il distillato tutto italiano realizzato con gli aromi tipici della macchia mediterranea e il sale di Romagna.

salon du chocolat Gin Primo raggio di luce

per ulteriori informazioni: www.salonduchocolat.it

di Monica Vallan

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *