Carré di agnello

Un classico secondo piatto della tavola di Pasqua, il carré di agnello, oltre ad essere succulento, tenero e delizioso, è anche molto semplice e veloce da preparare.

L’agnello è l’animale simbolo della Pasqua che ci ricorda il sacrificio di Gesù in croce e la sua Passione.

L’agnello rappresenta l’innocenza, così come nella tradizione cristiana è innocente Gesù immolato sulla Croce per la salvezza dell’umanità tutta.

Senza entrare troppo nel dettaglio, non bisogna dimenticare che l’agnello affonda le sue radici nella tradizione Ebraica, e ci riporta all’Antico Testamento, ad Abramo pronto a sacrificare Isacco, allo spargimento di sangue sulle porte delle case degli Ebrei, ordinato da Mosè su indicazione del Signore, per allontanare l’angelo della morte nel Libro dell’Esodo.

Ma torniamo alla nostra ricetta: ho utilizzato un carrè di agnello da latte, pertanto la ricetta non prevede la marinatura necessaria invece se si utilizza carne di agnello da animali con più di sei mesi di vita che risulta avere un gusto decisamente più intenso.

carré di agnello presentazione_1

Ingredienti: per 4 persone

  • 1 carré di agnello da latte con 7/8 costolette
  • 70 gr di pancetta arrotolata tagliata sottile
  • rosmarino, timo q.b.
  • olio Evo q.b.
carré di agnello ingredienti

Come preparare il carré di agnello:

  1. Portare il carré d’agnello a temperatura ambiente
  2. Se le estremità non sono pulite, eliminare dall’osso ogni residuo di carne e coprire le costolette con carta d’alluminio
  3. Avvolgere la pancetta sulla carne
  4. Tritare una parte delle erbe aromatiche e distribuirle sulla carne avvolta dalla pancetta
  5. Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 200°
  6. In una casseruola adatta al forno versare un paio di cucchiai di olio e quando il condimento è caldo, unire qualche rametto di timo e rosmarino e rosolare il carré su tutti i lati ad eccezione della parte delle costolette
  7. Togliere la casseruola dal fuoco e inserirla nel forno; fare cuocere circa 35 minuti (dipende dalle dimensioni del carré)
  8. Per essere certi di avere una cottura ottimale, è molto utile inserire nella carne un termometro a sonda; quando raggiunge i 55° la cottura sarà al sangue, a 60° si otterrà una cottura media (la mia scelta), a 65° la cottura sarà media tendente al ben cotto
  9. Quando il carré di agnello è giunto a cottura, toglierlo dal forno, lasciarlo riposare qualche minuto, quindi servirlo accompagnandolo con patate al forno o, per un contorno più originale, con delle carote colorate glassate.
carré di agnello presentazione_2
carré di agnello presentazione_dettaglio

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate.

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.