IL MONDO IN UN RAVIOLO

Il mondo in un raviolo

Quando si parla di pasta ripiena e, più nello specifico, di raviolo, si pensa subito alle festività e alle esperte mani delle nonne che preparano ravioli a non finire. Il raviolo è quel piatto che, durante il Natale, si mangia, nonostante si sia pieni. Perché come affermano le nonne “Il raviolo va giù che è un piacere, è come l’acqua e non si può non mangiarlo!”. Il raviolo è simbolo di famiglia, di unione e, soprattutto, di festa. Il raviolo, per noi italiani, è un’invenzione tutta nostra, un piatto che segna la tradizione e le nostre generazioni. E se vi dicessimo che il raviolo non si mangia solo in Italia? Il raviolo rappresenta infatti uno di quei piatti “storici”, che vengono mangiati in tutto il mondo, con diverse variazioni a seconda della differente cultura. C’è il raviolo cinese, il raviolo indiano, quello messicano. Insomma: tutto il mondo è raviolo! E ci piace pensare che, in ogni parte del mondo, ci siano delle simpatiche nonnine pronte ad insegnare la tradizione del raviolo alle successive generazioni, per far rivivere, ogni giorno, l’atmosfera delle feste in famiglia.

In occasione del decimo compleanno di Eataly abbiamo quindi deciso di festeggiare con la nostra famiglia: voi! E cosa se non il raviolo poteva essere il piatto principale?

Da venerdì 27 a domenica 29, vi aspettiamo per il nostro festival “Il mondo in un raviolo”.

per maggiori informazioni: http://www.eataly.net/it_it/negozi/milano-smeraldo/archivio-milano-smeraldo/il-festival-il-mondo-in-un-raviolo/

Print Friendly, PDF & Email
Follow:
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.