PAGNOTTA DI PANE BIANCO

La mia nonna diceva sempre “… da ogni male viene sempre bene!” È una frase che mi ha sempre colpito e ho constatato, nel corso della vita, essere anche molto vera.

Stiamo vivendo un periodo estremamente difficile, le nostre abitudini cambiano, i piccoli gesti quotidiani ci sembrano eccezionali.  E io, che cerco di vedere sempre il lato positivo delle cose, penso che questa drammatica situazione sia anche un’occasione per apprezzare di più la nostra vita “normale”, quella che talvolta ci sembra scontata o noiosa, e anche tutte quelle piccole abitudini o impegni di cui fino a ieri a volte ci lamentavamo. 

In questo momento anche andare a comperare il pane fresco nella panetteria di fiducia diventa qualcosa di eccezionale. Meglio evitare il più possibile di uscire se non è proprio necessario.

Così ho aderito con piacere al flash mob indetto dall’Associazione Italiana Foodblogger di cui faccio parte, che ha deciso di lanciare l’iniziativa #iorestoacasaefaccioilpane”. Quella di fare il pane è una vera e propria arte e sicuramente non è uno dei miei talenti, però ci provo, mi diverto, mi piace mettere le mani in pasta e quindi ecco, ho provato anch’io a fare questa semplice pagnotta di pane bianco.

Non è venuto per niente male, si può fare di meglio ma il sapore è buonissimo, la crosta croccante ma non troppo dura, la mollica morbida e gustosa. E’ davvero facile farlo, gli ingredienti sono pochi e probabilmente li avete già a casa.

E quindi ora che siamo giustamente costretti a casa, perché non dedicare un po’ di tempo a quello che le nostre nonne facevano quotidianamente? Un modo carino e divertente per unire la famiglia, per fare qualcosa insieme, per sfruttare in positivo quello che positivo non è e godere momenti intimi con le persone che amiamo.

pagnotta di pane bianco gourmama presentazione

Ingredienti: per 1 pagnotta

  • 500 gr di farina 0 + q.b. per la lavorazione
  • 8 gr di sale fino
  • 15 gr di lievito di birra fresco
  • 300 ml di acqua
pagnotta di pane bianco gourmama ingredienti

Come preparare la pagnotta di pane bianco:

  1. Sciogliere il lievito di birra in 3 cucchiai d’acqua
  2. Setacciare la farina, unire il sale e mescolare bene
  3. In una ciotola capiente versare l’acqua, aggiungere il lievito sciolto e infine la farina
  4. Iniziare ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo
  5. Coprire il recipiente con la pellicola e far riposare l’impasto per 10/15 minuti
  6. Rovesciare l’impasto sul piano di lavoro infarinato, lavorarlo con forza, schiacciarlo e piegarlo a libro (immaginate di dividere l’impasto in tre parti uguali e ripiegare prima una poi l’altra parte verso il centro e ripetere l’operazione)
  7. Girare l’impasto in modo che la piega risulti sotto, a contatto con il piano di lavoro ed effettuare la pirlatura (cioè arrotondare delicatamente l’impasto in modo che la lievitazione risulti regolare)
  8. Fare riposare l’impasto per circa 10 minuti e ripete per 6 volte il procedimento sopra descritto
  9. Dopo l’ultima lavorazione, fare lievitare per 1 ora
  10. Riprendere l’impasto, arrotondarlo e posizionarlo in una ciotola per l’ultima lievitazione, il volume deve raddoppiare
  11. Togliere delicatamente l’impasto dalla ciotola e posizionarlo negli teglia che servirà per la cottura
  12. Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 240 °; posizionare un pentolino d’acqua nella parte bassa del forno in modo che si sviluppi del vapore che servirà per ottenere una crosta croccante ma non dura
  13. Infornare il pane e cuocere la pagnotta di pane bianco per circa 30 minuti
pagnotta di pane bianco gourmama presentazione dettaglio_4
pagnotta di pane bianco gourmama presentazione dettaglio

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate.

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.