ROSETTE DI PASTA FRESCA

In Emilia si chiamano “rosette”, in Romagna “nidi di rondine”: quello che è certo è che è un piatto semplice ma estremamente gustoso della tradizione.
Vi propongo la versione modenese che davvero incontra tutti i gusti. Le rosette di pasta fresca si possono preparare anche in anticipo o congelarle in vista di un utilizzo futuro. Un’idea anche per i pranzi delle feste, facile e abbastanza veloce da preparare.

rosette di pasta fresca

Ingredienti: per circa 28 rosette

per la pasta:
250 gr circa di pasta all’uovo già pronta
oppure
200 gr di farina, 2 uova

per la salsa béchamel (1/2 litro circa):
50 gr di burro
50 gr di farina
600 ml di latte
1 pizzico di sale
noce moscata q.b.

per il ripieno:
14 fette di prosciutto cotto (circa 450 gr)
400 gr di emmentaler
70 gr di parmigiano reggiano grattugiato

per condire:
400 ml di panna
30 gr di parmigiano reggiano

Preparazione:

Se non si usa la pasta all’uovo già pronta, preparare la pasta fatta a mano seguendo la ricetta base.
Grattugiare il parmigiano e, a julienne, l’emmentaler e tenere da parte coperti.

Preparare la salsa béchamel semplice. rosette di pasta fresca 5 Scaldare il latte; in una casseruola sciogliere il burro senza farlo friggere; aggiungere la farina setacciata mescolando continuamente fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Unire a caldo poco per volta il latte bollente lavorando con la frusta. Sempre mescolando, portare la salsa a ebollizione e cuocere per 15 minuti. Salare, pepare e aggiungere la noce moscata. Tenere da parte.

Stendere la sfoglia sottile con il matterello, ricavare dei “fogli” di circa 40×15 cm, scottarli per un minuto in acqua bollente salata, fermare la cottura e stenderli su canovacci da cucina per farli asciugare. In alternativa preparare sul piano di lavoro quella già pronta.
Preparare la farcitura stendendo sulla sfoglia uno strato sottile di besciamella, mettere le fette di prosciutto cotto, unire l’emmentaler e rosette di pasta fresca 6 cospargere di parmigiano.
Avvolgere la pasta su se stessa formando un cilindro, tagliare il rotolino a fette di circa 2 cm/2 cm e mezzo e disporre le rosette in una teglia leggermente imburrata.

Condire con la panna e cospargere con circa 30 gr di parmigiano. Cuocere in forno per 30/40 minuti a 180°.

Se si desidera, le rosette possono essere congelate: in questo caso non condire con la panna e il parmigiano, farlo solo al momento dell’utilizzo dopo averle scongelate.

rosette di pasta fresca 7 rosette di pasta fresca 7 rosette di pasta fresca 9 rosette di pasta fresca 12

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *