RISOTTO ALLE PATATE VIOLA E STRACCHINO

Avete mai provato le patate viola?

Io le ho utilizzate qualche sera fa per il risotto alle patate viola e stracchino: sono arrivata tardi a casa e non sapevo proprio cosa cucinare! Ho iniziato ad aprire il frigorifero e a guardare nella dispensa e voilà si è materializzata la ricetta.

Di base molto semplice, il risotto alle patate viola e stracchino acquista valore per il colore particolare che assume grazie a questa qualità di patate.

Le patate viola, piuttosto farinose, di forma allungata e in genere di piccole dimensioni, hanno proprietà antiossidanti e sono ricche di vitamine e sali minerali, potassio soprattutto.

Si raccolgono a fine estate e sono originarie dell’America meridionale anche se ora sono molto coltivate anche in Francia.

Le patate viola si chiamano in realtà patate vitelotte, da non confondersi con le patate violette che hanno invece una polpa gialla.

risotto alle patate viola e stracchino

Ingredienti: per 4 persone

° 320 gr di riso Carnaroli risotto alle patate viola e stracchino ingredienti
° 300 gr di patate vitelotte
° 130 gr di stracchino
° 40 gr di parmigiano grattugiato
° 1 scalogno
° 1,5 lt circa di brodo di verdure (preparato con 2 cipolle, 2 carote, 2 coste di sedano, 2 zucchine, 2 patate vitelotte e 2 lt di acqua) – in alternativa utilizzare due dadi per brodo vegetale
° 1,5 dl di vino bianco secco
° 30 gr di burro
° sale, pepe q.b.

Come fare il risotto alle patate viola e stracchino

Preparare il brodo di verdure: mondare e lavare le verdure, metterle in una pentola tagliate a pezzi con l’acqua fredda, portare ad ebollizione e cuocere per 40 minuti circa, schiumando se necessario. In alternativa, preparare il brodo con i dadi.

Sbucciare le patate vitelotte, tagliarle a piccoli cubetti regolari e farle cuocer circa 7 minuti nel microonde con sufficiente acqua; se non avete il microonde, sbollentare le patate vitelotte in acqua per 7/10 minuti (devono risultare morbide ma non scotte).

Se la cottura è fatta al microonde, l’acqua rimanente sarà di colore violaceo, se le fate bollire in acqua, questa risulterà blu/verde: io ho scelto la cottura al microonde e ho utilizzato l’acqua violacea, unitamente al brodo, per la cottura del risotto.

Fare un soffritto con lo scalogno sminuzzato e 30 gr di burro, fare imbiondire senza che prenda colore e unire il riso; tostarlo bene, sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare l’alcool.

Coprire con il brodo caldo filtrato e portare a cottura, aggiungendo brodo ed eventualmente l’acqua di cottura viola delle patate, a mano a mano che viene assorbito. Regolare di sale: attenzione a non esagerare con il sale soprattutto se il brodo è stato fatto con il dado.

Quando il riso è quasi giunto a cottura, circa 5/7 minuti prima che sia pronto, unire i cubetti di patate , regolare di sale e pepe, mescolare bene ed unire lo stracchino.

Amalgamare bene il formaggio ed aggiungere infine il parmigiano grattugiato ed eventualmente una noce di burro.

risotto alle patate viola e stracchino dettaglio
Servire il risotto alle patate viola e stracchino ben caldo decorando il piatto con patate viola tagliate a julienne e precedentemente sbollentate, cospargendo di parmigiano grattugiato. Per dare la forma “a tortino” usare un coppapasta.

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Visita la mia pagina Facebook e seguimi, sarai aggiornato su tutte le novità pubblicate.

www.facebook.com/gourmama

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *