QUICHE DI MELANZANE E ZUCCHINE GIALLE

Amo molto le torte salate, credo che siano estremamente versatili e veloci da fare. Se poi si utilizzano anche ingredienti un po’ diversi come nel caso di questa quiche di melanzane e zucchine gialle, risultano ancora più appetibili e sfiziose.

Ho visto le zucchine gialle e non ho saputo resistere, ho subito pensato di utilizzarle per una torta salata ma sono ottime anche per un risotto, una pasta o una semplice frittata, magari con l’aggiunta di erbe aromatiche.

In Italia le zucchine gialle, la cui origine è l’America centro meridionale, sono coltivate soprattutto nel nord-est, in particolare nel Veneto ma la sua coltivazione non è particolarmente diffusa a causa della difficoltà nella raccolta: la pianta infatti è piuttosto spinosa e questo rende la raccolta piuttosto laboriosa.

Come la zucchina tradizionale è un ortaggio ipocalorico, disintossicante, depurativo e facilmente digeribile ma è il sapore che la contraddistingue: delicata, leggera e più dolce è sicuramente un’alternativa raffinata e originale per i vostri piatti come nel caso di questa quiche di melanzane e zucchine gialle.

quiche di melanzane e zucchine gialle gourmama presentazione

Ingredienti:

Per la pasta brisée fine:
200 gr di farina
100 gr di burro
30 gr di tuorli
60 ml di acqua ghiacciata
4 gr di sale
(in alternativa potete utilizzare pasta brisée o sfoglia già pronta)

Per il ripieno:
1 melanzana tonda quiche di melanzane e zucchine gialle gourmama ingredienti
3 zucchine gialle
200 gr di scamorza affumicata
4 uova
300 ml di panna
20 gr di parmigiano
sale, pepe q.b.
olio evo q.b.
burro e farina q.b. per lo stampo

Preparazione:

Preparare la pasta brisée seguento le indicazioni della ricetta base al link

PASTA BRISÉE FINE

Trascorso il tempo di riposo, riprendere la pasta, stenderla e foderare uno stampo da crostata da 28 cm di diametro precedentemente imburrato ed infarinato.
Rimettere in frigorifero.

Lavare e mondare melanzana e zucchine.
Tagliare le zucchine gialle a rondelle e farle cuocere in padella con un filo d’olio evo. Tenere da parte.

Tagliare a cubetti la melanzana e farla cuocere in padella con un filo d’olio; durante la cottura non aggiungere altro olio, sembra sempre che sia poco ma, cuocendo, le melanzane rilasciano lentamente l’olio assorbito all’inizio.
Scolare i cubetti di melanzana e adagiarli su carta da cucina in modo che questa assorba l’olio in eccesso.

Tagliare a cubetti la scamorza affumicata. Tenere da parte.
Preriscaldare il forno a 180°.

In una ciotola sbattere le uova con sale e pepe, unire la panna ed infine il parmigiano.

Riprendere lo stampo, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, foderare con carta forno e coprire con fagioli secchi o di ceramica. Infornare e cuocere “in bianco” per circa 20 minuti.

Togliere lo stampo dal forno, eliminare la carta ed i fagioli e riempire con le verdure e la scamorza. Versare sulla quiche di melanzane e zucchine gialle il composto di uova e panna e cuocere in forno per circa 30/40 minuti.
Servire tiepida o fredda

Print Friendly, PDF & Email
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *