PIZZA CASALINGA

Non poteva mancare la ricetta per fare una gustosissima pizza casalinga. Questa è una versione semplice e abbastanza veloce, casalinga appunto, divenuta ormai da anni un must della domenica sera; vi dirò esattamente quello che faccio per ottenere il risultato della foto. Se quello che vedete vi piace, provate 😉

PIZZA

Ingredienti: per 4 persone

250 gr di farina manitoba
250 gr di farina 00
290/300 ml acqua tiepida
1 panetto di lievito di birra (25gr)
12 gr di sale
1 pizzico di zucchero
2 cucchiai di olio EVO

Preparazione:

Per impastare, uso abitualmente la mia impastatrice Kenwood, fedele amica da diversi anni.

1) Dopo aver montato il gancio impastatore e pesato i vari ingredienti, iniziare a mescolare le due farine, aggiungere l’olio, l’acqua tiepida nella quale avrete fatto sciogliere il lievito unitamente ad un pizzico di zucchero e infine il sale.
Impastare a velocità moderata finché la pasta non risulta elastica e omogenea. Ovviamente lo stesso risultato si può ottenere impastando a mano, è solo un pochino più impegnativo….

2) Trasferire l’impasto in una ciotola di vetro e coprire con la pellicola: lasciare lievitare per un’ora, un’ora e mezza cioè fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume.
Passato questo tempo di lievitazione, sgonfiare l’impasto velocemente.

3) Oliare una teglia (per questo quantitativo io ne uso una rettangolare che misura 34x44cm) e stendere l’impasto con le mani.

4) Coprire nuovamente con la pellicola e far lievitare per 4/5 ore. In questo modo si otterrà una pizza alta, morbida internamente ma fragrante!

5) Per quanto riguarda la cottura bisogna conoscere bene il proprio forno, ho notato che cambiando forno il risultato può essere diverso: questo è il procedimento che seguo io.

A lievitazione avvenuta, accendere il forno a 180° e cospargere la superficie di passata di pomodoro; non appena il forno raggiunge la temperatura, mettere la teglia sul ripiano basso del forno e lasciare cuocere per circa 20 minuti.

Nel frattempo tagliare la mozzarella a dadini, togliere la teglia dal forno, alzare la temperatura a 200°, cospargere la superficie di mozzarella stando attenti di farlo in modo omogeneo. Rimettere la teglia nel forno a metà altezza e cuocere per altri 15/20 minuti.

E voilà la vostra pizza è pronta 🙂 Ovviamente a piacere potete aggiungere prosciutto crudo o cotto, olive, peperoni grigliata e tutto quello che più vi piace!

PIZZA

PIZZA

Print Friendly
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *