INSALATA DI ASPARAGI E CAVOLO CAPPUCCIO ROSSO

Il caldo è arrivato e non c’è niente di meglio di un piatto fresco ma gustoso: l’insalata di asparagi e cavolo cappuccio rosso è la soluzione ideale per un pranzo sfizioso ma salutare.
Conosciuto anche come cavolo viola o crauto rosso, il cavolo cappuccio rosso deve la sua colorazione ad un pigmento che, in base alle caratteristiche del terreno, regala sfumature diverse; è ricchissimo di vitamina A e ferro, ha proprietà antiossidanti, e possiede dosi notevoli di fibra alimentare.
Il cavolo cappuccio rosso è diffusissimo nel Nord Europa oltre che nelle Americhe ed in Cina e può essere consumato crudo o cotto.

INSALATA DI ASPARAGI E CAVOLO CAPPUCCIO ROSSO

Ingredienti: per 4 persone

12 asparagi (circa 800 gr) di asparagi INSALATA DI ASPARAGI E CAVOLO CAPPUCCIO ROSSO
200 gr di cavolo cappuccio rosso
1 cuore di sedano con le sue foglie (circa 8 coste, 150 gr circa)
12 uova di quaglia
150 gr di pecorino toscano semi-stagionato e saporito
sale q.b.
olio evo q.b.

Preparazione:

Pulire gli asparagi: con un pelapatate o un coltellino togliere lo strato sottile più esterno dei gambi senza intaccare le punte, un asparago per volta.
Riunire gli asparagi allineando le punte e tagliare la parte finale del gambo, quella più dura e legnosa (si può tenere da parte ed utilizzare per farne un brodo).
Lavare delicatamente gli asparagi, asciugarli e tagliarli a fatti ne sottilissime. Tenere da parte

Tagliare a fettine sottili il cavolo cappuccio rosso, lavarle e asciugarle. Tenere da parte.

Mondare, lavare e tagliare a fettine sottili i gambi del cuore di sedano; lavare le foglie, asciugarle e tenere tutto da parte.

Fare cuocere in acqua leggermente salata, partendo da acqua fredda, le uova di quaglia per circa 5 minuti. Passarle sotto l’acqua corrente fredda e sgusciarle.

Tagliare a fettine sottilissime il pecorino, io utilizzo una pialla per formaggi a pasta dura.

Comporre ora l’insalata di asparagi e cavolo cappuccio rosso unendo il cavolo rosso, gli asparagi tagliati a fettine sottili, il sedano e le sue foglie, le uova di quaglia tagliate a metà e le fettine di pecorino; condire con sale e olio evo e servire.

Print Friendly
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *