ASPIC AI FRUTTI DI BOSCO

Niente di meglio per iniziare con allegria il nuovo anno!!! L’aspic è una preparazione dolce o salata nella quale gli ingredienti vengono avvolti dalla gelatina. Oggi vi propongo una versione dolce, fresca, colorata e decisamente scenografica.
Dessert raffinato ed elegante, richiede cura nella preparazione e tempo a disposizione, solo così il risultato sarà perfetto.
Ecco la mia ricetta.

aspic ai frutti di bosco

Ingredienti: (per uno stampo da 1,5 lt)

5 arance
1 limone
1 dl di acqua naturale
20 ml di liquore all’amaretto
40 gr di colla di pesce (circa 8 fogli)
70 gr di zucchero semolato
1 fettina di mela o di carambola
500 gr di fragole aspic ai frutti di bosco 1
250 gr di lamponi
250 gr di mirtilli
250 gr di more
125 gr di ribes

Preparazione:

Fare ammorbidire la gelatina in acqua fredda. aspic ai frutti di bosco 2
Lavare velocemente i frutti di bosco, tagliare le fragole a pezzetti (se non sono troppo grosse, si possono utilizzare anche intere) e fare asciugare su carta da cucina.
Spremere arance e limone, filtrarne il succo (si deve ottenere circa 1/2 lt di succo filtrato) e farlo scaldare in una casseruola con l’acqua e 70 gr di zucchero.
Quando lo zucchero è completamente sciolto, aggiungere la aspic ai frutti di bosco 3 gelatina strizzata e mescolare accuratamente. Togliere dal fuoco e aromatizzare con il liquore.
Iniziare a comporre l’aspic, il primo strato è quello che si vedrà una volta rovesciato il dolce: mettere nello stampo pochissima gelatina, tagliare con una stampo a stella la fettina di mela o tagliare una fettina di carambola e porla al centro, aggiungere uno strato di frutti di bosco posizionandoli accuratamente. aspic ai frutti di bosco 4 Mettere in frigorifero fino a che il primo strato di gelatina non si sarà solidificato.
Togliere dal frigorifero, fare un altro strato di gelatina e frutti di bosco e rimettere in frigorifero. Continuare fino a riempire tutto lo stampo avendo cura di far raffreddare ogni nuovo strato e posizionando ad arte tutta la frutta.
L’aspic deve riposare in frigorifero per almeno 6 ore, meglio quindi prepararlo il giorno prima dell’utilizzo.
Per staccare il dolce dallo stampo, suggerisco 3 metodi: passare l’aria calda di un phon su tutta la superficie esterna dello stampo (è più lungo ma evita un eccessivo scioglimento della gelatina), immergere il contenitore velocemente in acqua bollente, passare velocemente lo stampo sulla fiamma.

aspic ai frutti di bosco 5

Print Friendly
Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *